Perché sostenere la campagna crowdfunding per la pubblicazione del libro di Monica e Serena?

Questa domanda è più che legittima, e più di una persona ce la sta giustamente sottoponendo in questi giorni. Perché dovresti diventare un nostro supporter e farci da ambasciatore in questa campagna di raccolta fondi con la casa editrice Bookabook?

E poi, chi ha veramente capito come funziona l'unica casa editrice in crowdfunding in Italia?

Per sciogliere ogni tuo dubbio in merito, ti consigliamo di leggere l'articolo apparso venerdì su D.Repubblica.it, in cui si spiega in modo chiaro la filosofia su cui si basa l'editore Bookabook. https://d.repubblica.it/life/2020/02/07

Sì, perché Bookabook è un editore a tutti gli effetti, non l'ennesimo sito di self-publishing (autopubblicazione), e come tale i suoi editor professionisti selezionano, tra i molti ricevuti, i progetti editoriali da ammettere alla campagna crowdfunding.

La Luna incastrata nel pozzo ha superato la selezione e dal 13 gennaio è in campagna.

Ad oggi mancano 73 giorni, su 100 a disposizione, e abbiamo raggiunto il 45% dei pre-ordini.

I numeri ognuno può leggerli come vuole, a seconda della sua indole.

Possiamo dire che in 27 giorni abbiamo venduto ben 89 copie e che in 73 giorni dobbiamo venderne solo altre 111, oppure possiamo dire che in 27 giorni abbiamo venduto solo 89 copie e che non ce la faremo mai in 73 giorni a venderne altre 111.

Per chi lavora in ambito editoriale sa che, e qui mi permetto di citare una mia interlocutrice di questi giorni, "Un medio editore se vende 200 copie in 100 giorni va a piedi a Lourdes..."

Quindi è un miracolo quello che dobbiamo provare a fare?

No, i tanti libri già pubblicati da Bookabook che hanno raggiunto l'obiettivo stanno a testimoniare che è un traguardo possibile.

Come?

Chiamando a raccolta voi potenziali lettori!

Come autrice e illustratrice non vi possiamo garantire né sconti né gadget, e per di più vi chiediamo di sostenere un progetto editoriale quasi a scatola chiusa.

Una storia da pazzi!

E non è finita qui, vi chiediamo anche di pagare in anticipo: 12 euro per un libro cartaceo oppure 6,90 euro per la versione ebook, di cui potete vedere e leggere solo un'anteprima. In questo modo però riceverete la vostra copia direttamente a casa a ottobre 2020.

Ottobre 2020? Ma che cos'è, un altro scherzo?!

No, è tutto vero, perché è così che funziona una raccolta fondi.

Se decidi di sostenere il nostro progetto, o se l'hai già fatto, è solo per una questione affettiva nei nostri confronti e/o perché credi in questo progetto e come me, Serena e Bookabook vuoi che il progetto diventi un libro e raggiunga le librerie e gli altri lettori che non siamo riusciti a intercettare in questa fase.

Vi chiediamo di sostenere la pubblicazione di questo libro, scritto per bambini dai 3 ai 6 anni, ma che può essere sfogliato con piacere anche dai più piccoli e dai più grandi, perché...

  • Perché La Luna incastrata nel pozzo è un bel libro, scritto e illustrato con passione, da persone che non si sono improvvisate come autrice e illustratrice, ma che hanno anni di esperienza alle spalle.

  • Perché è un libro di qualità.

  • Perché il nostro obiettivo è quello di diffondere la lettura e l'amore per i bei libri sin da piccoli.

  • Perché crediamo nel valore della narrazione attraverso le immagini.

  • Perché riteniamo che sia una storia costruttiva che piacerà ai bambini che si sentiranno protagonisti di un salvataggio eccezionale.

  • Perché è una storia che vuole far riflettere sul ruolo che gli adulti, genitori e maestri in primis, hanno nel loro ruolo educativo.

  • Perché è una storia per chi crede che nulla sia impossibile quando si fa squadra.

  • Perché non è il ritorno economico il nostro scopo, anche se riteniamo doveroso guadagnare qualcosa dal nostro lavoro (e ve lo assicuriamo che è tanto).

  • Perché vorremmo portare questa storia negli spazi dedicati alle letture animate e ai laboratori artistici nelle biblioteche, nelle scuole e in ogni spazio family friendly che ci vorrà accogliere (anche su questo aspetto non ci improvvisiamo, abbiamo già maturato una discreta esperienza con altri progetti editoriali).

  • Perché la buona editoria va sostenuta a prescindere.

Quindi, guardate il video, cliccate sul link della campagna in corso: https://bookabook.it/libri/la-luna-incastrata-nel-pozzo/ e se pensate che sia un bel progetto da supportare, fatelo subito e passate parola.


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti