Qual è / qual era

Qual è (e qual era) si scrivono senza apostrofo. Se vuoi sapere il perché, leggi la scheda, altrimenti fidati e, per non sbagliare, scrivili sempre senza apostrofo!

Scrivere "qual è" e "qual era" con l'apostrofo è uno degli errori più comuni, ahimè anche tra gli italiani.
Lo troviamo scritto sbagliato ormai ovunque: impera sui social, ma la fa da padrone anche nei giornali, nei sottotitoli in TV, nei volantini pubblicitari.
Quindi ricordiamoci bene:
"QUAL È" E "QUAL ERA" VANNO SCRITTI SENZA APOSTROFO.
Se sei una persona che non si pone il perché delle cose, prendilo come un dato di fatto e, se finora l'hai scritto sbagliato, pazienza, è giunto il tempo di rimediare: d'ora in poi non mettere l'apostrofo.
Se invece l'hai sempre scritto sbagliato, ma sei convinto di avere ragione tu, non credo di poter fare qualcosa per te, io vivo di dubbi, tu di certezze che non sei disposto a mettere in discussione.
Se invece vuoi sapere il motivo per cui non ci vuole l'apostrofo, vai pure avanti a leggere.
"Qual" si può trovare davanti a una parola che inizia sia con vocale sia con consonante.
Per esempio:
- Qual è il tuo cibo preferito?
- Qual buon vento ti porta da queste parti?
Questo indica che non si tratta di "elisione" (ossia la caduta della vocale finale quando la parola che la segue inizia per vocale (la arroganza - l'arroganza), ma di "troncamento" (ossia la caduta della vocale o sillaba finale di una parola indipendentemente dall'iniziale della parola che la segue (buon anno - buon padre).
L'elisione vuole l'apostrofo, il troncamento no.
Ecco spiegato il motivo per cui "qual è" e "qual era" non vogliono l'apostrofo.