Il pronome (1)

Che cos'è il pronome e quali sono le sue funzioni?

Il pronome è la parte variabile del discorso che sostituisce un nome o un aggettivo o un verbo o un'intera frase.

ESEMPI
- La mia giacca è blu, di che colore è la tua?
- Pensavo fosse sincero e invece non lo era.
- Non mi ha chiesto se avevo bisogno di aiuto, per questo mi sono arrabbiata.
- Vieni tu?
- Preferisci questo o quello?
- Io gli ho scritto, ma ovviamente lui non mi ha risposto.
- Ho telefonato ad Anna, che però era occupata e non mi ha ancora richiamata.

I pronomi che possono essere solo pronomi si classificano in:
- PERSONALI (io, tu, egli, me, te, mi, ci ecc.);
- PERSONALI RIFELSSIVI (me, te, sé ecc.);
- RELATIVI (quale, che, cui).

Abbiamo invece già visto che gli aggettivi pronominali possono avere sia la funzione di pronome sia quella di aggettivo. (Vedere scheda AGGETTIVO 6: https://www.monicarocca.com/it-pillole-di-lingua-italiana/l'aggettivo-(6)---gli-aggettivi-pronominali).