L'avverbio (3) - I gradi di intensità dell'avverbio

Quali sono i gradi di intensità degli avverbi?

L'avverbio è una parte invariabile del discorso che precisa o modifica il significato di un verbo, un nome, un aggettivo, un altro avverbio o una frase.

Alcuni avverbi hanno un GRADO DI INTENSITÀ:
- comparativo (maggioranza, minoranza, uguaglianza);
- superlativo.

COME SI FORMANO
- Il comparativo di maggioranza si forma:
più + avverbio
- Il comparativo di minoranza si forma:
meno + avverbio
- Il comparativo di uguaglianza si forma:
avverbio + come
tanto + avverbio + quanto
- Il superlativo assoluto si forma:
avverbio +-issimo/issimamente
molto, assai + avverbio
ripetizione dell'avverbio
- Il superlativo relativo si forma:
articolo + più/meno + avverbio

ESEMPI
- Mi abbronzo più velocemente del previsto!
- Guarisce meno velocemente di quanto sperassimo...
- Arrivo presto come l'altro giorno!
- È sparito tanto velocemente quanto una gazzella con un leone.
- Vi ho raggiunto il più velocemente possibile!
- Ti racconto quanto accaduto molto velocemente.
- Ti spiego tutto velocissimamente!
- Torno prestissimo!
- Torno presto presto!
- Arriva il più presto possibile!

FORME PARTICOLARI
POSITIVO - COMAPARATIVO DI > - SUPERLATIVO ASSOLUTO
bene - meglio - ottimamente/benissimo
male - peggio - pessimamente/malissimo
molto - più - moltissimo
poco - meno - minimamente/pochissimo
grandemente - maggiormente - massimamente/sommamente

ERRORI!
- più meglio, più peggio (meglio e peggio sono già comparativi)